ELETTROMAGNETI CIRCOLARI

Negli elettromagneti circolari, l'attrazione e il bloccaggio delle parti ferromagnetiche si ottiene mediante l'eccitazione dell'avvolgimento della ventosa. Quando l'alimentazione cessa, la parte mantenuta viene rilasciata. Se si lavora con carichi sospesi, è necessario osservare le norme di sicurezza corrispondenti.

 

ELETTROMAGNETI CIRCOLARI

Negli elettromagneti circolari, l'attrazione e il bloccaggio delle parti ferromagnetiche si ottiene mediante l'eccitazione dell'avvolgimento della ventosa. Quando l'alimentazione cessa, la parte mantenuta viene rilasciata. Se si lavora con carichi sospesi, è necessario osservare le norme di sicurezza corrispondenti.

 

ico-titlePRODOTTO

Gran numero di elettromagneti circolari con forze molto diverse.



ico-titleCARATTERISTICHE

VANTAGGIO

Gli elettromagneti circolari sono utilizzati per manipolare e manipolare parti ferromagnetiche in robotica industriale, posizionamento di parti, manutenzione di porte tagliafuoco e aerazione, tra gli altri.

I prodotti sono allegati agli standard per bassa tensione 73/23 CEE. Il rispetto delle norme di compatibilità elettromagnetica 89/366 CEE deve essere garantito dall'utente.

ico-titleAPPLICAZIONI

Grazie agli elettromagneti circolari possiamo ottenere diverse funzioni automatizzate come: